PresidioMercoledì 6 giugno si svolge il presidio “Quanto eri bella Roma…” a partire dalle ore 16 presso piazza del Campidoglio.

Organizzato da CGIL, CISL e UIL territoriali, la manifestazione nasce dalla necessità di spingere il Comune di Roma e la sindaca Raggi a intervenire sulla città, che negli ultimi anni è stata totalmente abbandonata al degrado e alla povertà.

Dai trasporti ai rifiuti, i servizi pubblici fanno parte della terribile realtà che ogni giorno migliaia di cittadini e cittadine si trovano a dover affrontare, insieme alla mancanza di aiuti concreti nei confronti di soggetti più deboli (anziani, disabili, immigrati, famiglie, giovani).

Ad oggi, nulla ancora è stato fatto: non è stato ancora applicato l’accordo sottoscritto a settembre 2017 con il Comune sugli appalti delle aziende partecipate e ciò sta alimentando un mercato del lavoro caratterizzato da precariato, incertezza, licenziamenti, disuguaglianze e mancata applicazione dei CCNL.