Search

Servizio Civile Nazionale

Bando Servizio Civile – Regione Lazio 2017 – Progetti FLC CGIL Roma e Lazio La  FLC CGIL Roma e Lazio è presente nel bando regionale del 23 maggio con i progetti

“Le Pari Opportunità a Scuola 2”

con 2 volontari da impiegare per la creazione di uno laboratorio didattico sulle Pari Opportunità per la Scuola.

“Non (dis)perdiamoci a Scuola 3”

con 4 volontari da impiegare per la creazione di uno sportello informativo sull’orientamento.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 26 giugno 2017 alla FLC CGIL Roma e  Lazio con le con le seguenti modalità:

  • invio tramite Raccomandata A/R all’indirizzo: FLC CGIL Roma e Lazio, Via Buonarroti 12, 00185 Roma
  • consegna a mano presso la stesse sede martedì e giovedì dalle ore 11:00 alle 13:00 – mercoledì dalle 15.00 alle 17.00;
  • invio tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo PEC:  postmaster@pec.flcgilromaelazio.it

Si specifica che le domande spedite tramite Raccomandata A/R dovranno comunque giungere nella nostra sede entro tale data e orario.

Per ulteriori informazioni, oltre a consultare il Bando e il sito dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (www.serviziocivile.gov.it) è possibile inviare una mail all’indirizzo lazio@flcgil.it alla c.a. Sig. Massimiliano Fragione

SCARICA:

Bando

SCARICA (PDF, 480KB)

Modello Domanda

SCARICA (PDF, 267KB)

Abstract Le Pari Opportunità a Scuola 2

SCARICA (PDF, 194KB)

Abstract Non (dis)perdiamoci a Scuola 3

SCARICA (PDF, 193KB)

Criteri di selezione

SCARICA (PDF, 374KB)

 _______________________________________

Cos’è il Servizio Civile Nazionale?

fonte: http://www.serviziocivile.it/

simboloscnIl Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, – che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria – è un modo di difendere la patria, il cui “dovere” è sancito dall’articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l’ordinamento democratico.

E’ la opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

La domanda di partecipazione, in carta semplice, è indirizzata all’Ente che ha proposto il progetto, è redatta utilizzando il modello allegato al bando, deve contenere l’indicazione del progetto prescelto ed essere corredata, ove possibile, di titoli di studio, titoli professionali, documenti attestanti esperienze lavorative svolte. E’ ammessa la presentazione di una sola domanda per bando. Il modulo di domanda può essere scaricato dal sito http://www.serviziocivile.it/, dalla sezione “Modulistica” o dall’area “Bando” alla voce Modulo; i progetti possono essere consultati nell’area “Bando ” attraverso un motore di ricerca che consente una selezione geografica o per settore di interesse. L’ente sceglie, tra i profili delle candidature presentate, quelli più adeguati alle attività operative previste dal progetto. I candidati selezionati vengono inclusi in una graduatoria provvisoria che diventa definitiva dopo la verifica dei requisiti previsti dal bando. Successivamente l’UNSC con proprio provvedimento dispone l’avvio al servizio dei volontari, specificando la data di inizio del servizio e le condizioni generali di partecipazione al progetto.

per maggiori informazioni: http://www.serviziocivile.it/