Chi siamo

La FLC CGIL Roma e Lazio è l’organizzazione delle donne e gli uomini che operano nei settori pubblici e privati della produzione e trasmissione del sapere.

La FLC CGIL Roma e Lazio è il sindacato di tutti coloro che lavorano nei settori della scuola (pubblica, privata e scuole italiane all’estero), dell’educazione degli adulti, dell’università (pubblica e privata), della ricerca (pubblica e privata), della formazione professionale, dell’alta formazione artistica e musicale. In un parola, è il sindacato di chi lavora nei settori della conoscenza: dirigenti, docenti, amministrativi, collaboratori scolastici, tecnici, tecnologi, ricercatori, qualunque sia il loro rapporto di lavoro (pubblico o privato), a tempo indeterminato, determinato, di collaborazione, precario.

La casa comune dei lavoratori della conoscenza

Principi fondamentali
La FLC CGIL Roma e Lazio assume la pace, il ripudio della guerra e il rifiuto della violenza quali valori fondativi della propria identità, basa i propri programmi e le proprie azioni sui dettati della Costituzione della Repubblica nata dalla Resistenza. La FLC CGIL Roma e Lazio ritiene che la conoscenza sia un bene comune e considera l’unitarietà del ciclo della conoscenza elemento essenziale per sviluppare politiche che rendano esigibili i diritti fondamentali dei cittadini.

La diversità culturale è un fattore irrinunciabile per la costruzione di una società democratica. La FLC CGIL Roma e Lazio considera un bene prezioso il patrimonio rappresentato da lingue e culture diverse.

Diritti e doveri
Gli iscritti partecipano alla vita politica complessiva dell’organizzazione e concorrono alla formazione delle decisioni; nei luoghi di lavoro si impegnano a portare avanti una attività professionale coerente con i principi fondamentali.

Democrazia di organizzazione e di mandato
Nella definizione e approvazione degli accordi sindacali, la FLC CGIL Roma e Lazio ritiene vada verificato il mandato dei lavoratori; in assenza di accordo con le altre organizzazioni confederali è vincolante il pronunciamento formalizzato degli iscritti.

Rapporti internazionali
La FLC CGIL Roma e Lazio costruisce rapporti di relazione e di collaborazione con le organizzazioni sindacali e le associazioni di altri Paesi impegnate nella formazione, nella cooperazione e nella solidarietà.

La FLC CGIL Roma e Lazio aderisce all’Internazionale dell’Educazione.

Strutture e forme organizzative
La FLC CGIL è articolata in Comitati degli iscritti di luogo di lavoro, Federazioni regionali e provinciali,Federazione nazionale. Gli organismi eletti, ai vari livelli, sono: Comitato DirettivoSegreteria. La FLC è presente su tutto il territorio nazionale e all’estero, con specifiche sezioni, dove esistono scuole e corsi di lingua e cultura italiana.

Le specificità contrattuali e professionali sono rappresentate da Strutture di comparto nazionali e regionali, Centri di Coordinamento regionali, Comitati Coordinamenti degli Enti di Ricerca, Forum della docenza universitaria e della ricerca.

Via Buonarroti, 12, Roma – 00185