6 marzo – Assemblea pubblica a Sapienza sulle novità dei concorsi scuola

Con Legge di Stabilità approvata a Dicembre sono state apportate modifiche al D.M. 59/2017 che riorganizzava il sistema di formazione iniziale e reclutamento dei docenti della scuola secondaria. Nel frattempo gli Atenei hanno attivato i nuovi corsi per l’acquisizione dei 24 cfu. Pochi giorni fa, inoltre, è stato pubblicato il decreto che autorizza un contingente di 14.224 posti per il IV ciclo del TFA di sostegno, le cui prove di accesso predisposte dagli atenei sono costituite da un test preliminare, una o più prove scritte e la prova orale che si terranno il 15 e il 16 Aprile 2019.

COSA E’ CAMBIATO?

Alcune importanti modifiche sono state apportate al quello che il Decreto 59/2017 definiva Percorso Fit. I 24 cfu rimangono prerequisito per accedere al concorso ma non sono più previsti i due anni di formazione né la possibilità di partecipare per più di una classe di concorso.

TEMPISTICA

Quando usciranno i bandi del concorso ordinario? Migliaia di lavoratori, studenti e laureati aspettano questi bandi e vogliono conoscere l’esatta tempistica delle date di avvio delle prove.

POSTI MESSI A CONCORSO

Quanti posti saranno disponibili? Mentre per il TFA sul sostegno il contingente individuato dal Miur è di 14.224 posti, per il concorso ordinario questo ancora non è stato definito. Attualmente gli organici della scuola secondaria sono stati fortemente ridotti dai tagli fatti negli ultimi anni, noi riteniamo sia necessaria un’inversione di tendenza, per una scuola che abbia al centro la didattica e la qualità dell’istruzione.

 

QUANTO COSTA ACCEDERE AL TFA E COME SARANNO STRUTTURATI I CORSI?

FLC CGIL, Adi e Link lanciano una petizione rivolta al MIUR, alla CRUI, al mondo accademico, alla scuola, alle famiglie e alle associazioni dei genitori di studenti con disabilità affinché si abbassino i costi del TFA dando la possibilità di accesso alla specializzazione senza che questo divenga un modo per speculare sulla pelle di precari, studenti e alunni. I corsi dovranno concludersi entro il 20 febbraio 2020. Le modalità di iscrizione ai corsi saranno definite dai singoli Atenei.

A partire da questi temi attualissimi vi invitiamo all’Assemblea pubblica, Mercoledì 6 Marzo, ore 16.30 Aula Picone – Facoltà di Matematica, Università Sapienza per discuterne insieme e continuare la battaglia.