AGIDAE: l’accordo del Lazio sulla detassazione per il 2012

Anche per l’anno 2012 è stato sottoscritto l’accordo territoriale relativo alla  detassazione delle componenti della retribuzione riconducibili ad incrementi di produttività, qualità, innovazione che interessa il personale dipendente delle istituzioni educative, scolastiche e formative del Lazio che applicano il CCNL AGIDAE.

L’Accordo, siglato in sede di Commissione Paritetica Regionale  il  20 febbraio 2012 dalla FLC CGIL di Roma e Lazio insieme alle altre OO.SS firmatarie del CCNL  e all’AGIDAE  regionale, dà seguito a quanto definito nell’Intesa Quadro nazionale che, a sua volta, ha recepito l’accordo firmato da Confindustria, CGIL, CISL, UIL il 20 dicembre 2011.

Nell’intesa  sono esplicitamente indicati tutti quegli istituti contrattuali e quelle prestazioni che oltre al lavoro straordinario, a quello notturno, al lavoro supplementare svolto dai part-time, sono specifici del contratto collettivo AGIDAE e che – da questo opportunamente regolamentati- determinano gli effetti di incrementi di produttività, qualità, innovazione ed efficienza organizzativa richiesti dalla norma.

Si è però ancora in attesa del Decreto previsto dall’art.33, comma 12, della Legge n. 183/2011,   indispensabile per dare concreta attuazione alla detassazione: nel Decreto devono essere infatti definiti per il 2012 i requisiti di accesso all’agevolazione, ossia l’importo massimo assoggettabile all’imposta del 10% e il limite massimo di reddito annuo oltre il quale il titolare non può usufruire dell’agevolazione fiscale dei premi produttività.

SCARICA: 2012 ACCORDO DETASSAZIONE AGIDAE LAZIO