Ieri si sono tenute a Rieti  presso l’Ic Pascoli e all’Alberghiero Costaggini, le assemblee territoriali sull’autonomia differenziata, per spiegare e dibattere con i lavoratori e le lavoratrici circa l’autonomia differenziata: questo è un provvedimento che mira a rompere l’unità del paese e che nel nostro settore può condurre ad una differenziazione forte su ogni territorio regionale del personale della scuola in ordine ai diritti e alla loro retribuzione e che più in generale può distruggere la scuola pubblica.

Il nostro obiettivo è quello di definire al più presto delle iniziative di mobilitazione per fermare questo tentativo eversivo da parte del Governo!

 

Per sottoscrivere l’appello contro l’autonomia differenziata clicca qui !!!