A cura della FLC CGIL della Sapienza Da circa un anno la FLC CGIL di Sapienza ha messo in campo un percorso per chiedere l'applicazione dell'articolo 20 comma 2 del dlgs 75/2017 cosiddetto “Decreto Madia” circa la stabilizzazione dei precari che da anni svolgono attività nel nostro Ateneo. Il personale tecnico, amministrativo, bibliotecario e i collaboratori esperti linguistici coinvolti da questa...
Precari università - In queste ore di definizione della legge di bilancio, ancora una volta si assiste all’assenza di una minima idea di come affrontare l’annosa questione di dare un presente stabile e una valorizzazione professionale per decine di migliaia di precari dell’università. Indagine sul precariato universitario Chiediamo che il Governo stanzi le risorse che servono per avviare un piano straordinario di reclutamento dei...
6 novembre - I ricercatori precari dell’Università svolgono attività stabile di ricerca e didattica e stabile deve essere il loro contratto di lavoro. Ulteriore ingiustizia in quest'ultimo anno si è avverata con l’esclusione di queste figure dalla cosiddetta legge Madia che consentirà, tramite un meccanismo di cofinanziamento, la stabilizzazione di un consistente numero di precari in tutti i settori della...
5 novembre – Dopo le ultime dichiarazioni del ministro Bussetti, il futuro del concorso FIT è sempre più incerto e le domande sempre più numerose. Qual è il futuro metodo di accesso all’insegnamento? Cosa ne sarà dei 24 CFU? Come possiamo avere le risposte che vogliamo? Il governo mantiene un forte riserbo sulle misure concrete che intende adottare, mentre è sempre...
Sei un assegnista di ricerca? Stai per finire il dottorato? Richiedi la Discoll! Gli assegnisti di ricerca ed i dottorandi con borsa che hanno cessato il proprio rapporto di lavoro hanno diritto alla Discoll, l’indennità di disoccupazione riconosciuta dall’INPS con la circolare n.115 del 19 luglio 2017. L’accesso alla discoll per assegnisti e dottorandi arriva lo scorso anno dopo diversi anni...
Abolizione del test di Medicina -  Inizialmente la notizia sembrava ormai certa, confermata anche grazie a un comunicato stampa emesso lunedì sera dopo la mezzanotte; ma in realtà non è così. Il ministro Bussetti ha infatti precisato che c'è un intenzione, non imminente, di aumentare sia gli accessi che i contratti per le borse di studio per Medicina. La volontà di...