enti ricerca incontro
enti ricerca incontro

Al Ministro dell’Università e della Ricerca
Prof. Gaetano Manfredi

Le scriventi OO.SS., alla luce dell’approvazione della legge di bilancio e delle insoddisfacenti risposte alle problematiche rappresentate e discusse nelle precedenti riunioni, richiedono un incontro urgente per fare il punto della situazione ed individuare, nelle condizioni date e coerentemente con l’impegno assunto circa le relazioni sindacali, percorsi e possibili soluzioni anche in relazione al prosieguo dei lavori dei tavoli di confronto tecnici individuati.

Se effettivamente si perseguisse l’obiettivo di rendere produttivi gli investimenti per Ricerca e Sviluppo previsti dal Next Generation EU, a nostro avviso, non si può prescindere dal fornire una soluzione alle criticità di finanziamento strutturale e di governance del sistema degli EPR.

Inoltre rimane non procrastinabile affrontare e risolvere diverse problematiche che affliggono da tempo i lavoratori della ricerca, a partire dal completamento del processo di stabilizzazione, alle problematiche che attengono l’ordinamento professionale e la flessibilità dei fondi del salario accessorio, queste ultime connesse con il rinnovo del CCNL.

In relazione al perdurare delle cause che hanno portato alla proclamazione dello stato di agitazione le scriventi OO.SS. non ritengono che ci siano le condizioni per revocarlo e si riservano di adottare le ulteriori iniziative di mobilitazione necessarie al raggiungimento degli obiettivi di salvaguardia e di rilancio degli Enti, dei Settori e del personale della Ricerca pubblica.

In attesa di un cortese e urgente riscontro

FLC CGIL
Pino Di Lullo
FSUR CISL Settore Ricerca
Giuseppe De Biase
Fed. UIL Scuola RUA
Attilio Bombardieri
SNALS Confsal
Elvira Serafini
FGU Dip. Ric.
Eleuterio Spirit