L’FLC CGIL di Roma e Lazio aderisce e partecipa al SIT IN per la liberazione del ricercatore egiziano Patrick Zaki. Diamo appuntamento a tutte e tutti Domenica 16 alle ore 17:00 a Piazza di Monte Citorio.

Testo di lancio del SIT IN

📣 Appuntamento alle 17 a Piazza Montecitorio per urlare, anche a Roma, che vogliamo Patrick Libero subito!

Invitiamo tutti e tutte a scendere in piazza con noi per questo SIT IN: il mondo dell’Università e della ricerca non può essere schiacciato dall’oppressione, dalla repressione e dalla censura: l’istruzione, i saperi e la conoscenza sono e devono essere liberi.

Nella notte tra giovedì e venerdì, al suo rientro al Cairo, in Egitto, per andare a trovare la famiglia, Patrick Zaki è stato catturato dalle forze di sicurezza del regime del generale Al-Sisi. Patrick è uno studente dell’Università di Bologna, vincitore di una prestigiosa borsa di studio dell’Unione Europea per due anni.

Le nostre richieste sono tre:

📣 L’immediato rilascio di Patrick e la caduta di tutte le accuse a suo carico.
📣 La garanzia che il governo egiziano in futuro non perseguiterà né lui né la sua famiglia, e che gli sia permesso di proseguire con i suoi studi qui in Italia.
📣 L’apertura di un’indagine trasparente sotto supervisione internazionale sulle circostanze del suo arresto e sulle torture subite.

Evento Facebook