AFAM: indicazioni per la compilazione della relazione annuale del nucleo di valutazione

Con la nota 4297 del 29 marzo 2021 il Ministero dell’Università e della Ricerca fornisce le indicazioni operative e la tempistica per la compilazione della Relazione Annuale sulle attività e sul funzionamento delle istituzioni afam da parte del Nucleo di valutazione (NdV) presente in ogni istituto (DPR 132/03 art. 10 comma 2 lettera b). Come è noto il Nucleo di valutazione, organo necessario delle istituzioni Afam, redige tale Relazione annuale sulla base di criteri generali determinati dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR), presenti sul sito istituzionale dell’Agenzia.

A tal fine nell’area riservata https://afam.cineca.it/  è presente la procedura informatica per la compilazione online della “relazione annuale nuclei di valutazione”. Nella piattaforma sono presenti i dati relativi allo scorso anno accademico. Le istituzioni, dal 29 marzo al 30 aprile 2021, sono invitate a modificare o aggiornare tali dati ed in particolare la sezione “modulo edilizia” dove in molti casi risultano informazioni non aggiornate. I dati relativi agli studenti e al personale, riferiti all’a.a. 2019/2020, sono già stati precaricati come quelli relativi alle dotazioni strutturali e finanziarie dell’ente.

Le istituzioni devono, inoltre, preventivamente e obbligatoriamente inserire o aggiornare i dati relativi alla composizione del Nucleo nell’apposita sezione “Componenti Nucleo”. Tale operazione è indispensabile per consentire al Nucleo di Valutazione di accedere e inserire entro il 31 maggio 2021 la Relazione annuale che sarà inviata al MUR e all’ANVUR.

Entro i successivi 90 giorni (entro fine agosto) l’ANVUR comunicherà le proprie valutazioni sulla base delle Relazioni annuali (Legge 205/17 art. 1 comma 644).

Tale procedura riguarda le Accademie legalmente riconosciute e le altre Istituzioni autorizzate al rilascio dei titoli aventi valore legale ai sensi dell’art. 11 del DPR 212/2005. Tali relazioni saranno utilizzate anche ai fini della valutazione periodica di queste Istituzioni.