26 OTTOBRE, SCIOPERO DEL PERSONALE DEI CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE GESTITI DA ROMA CAPITALE

Oggetto: proclamazione di sciopero per tutto il personale docente e non docente, a tempo determinato e indeterminato, dei Centri di Formazione Professionale gestiti da Roma Capitale.

Ai sensi di Legge, le scriventi OO.SS., comunicano la proclamazione per giovedì 26 ottobre, di uno sciopero dell’intera giornata per tutto il personale docente e non docente, a tempo indeterminato e determinato, impiegato presso Roma Capitale (settore Formazione Professionale).

Lo sciopero viene proclamato dopo aver attivato le procedure L. 83/2000, quale richiesta di procedura conciliativa ai fini del raffreddamento del conflitto, con nota del 7/10/2017, senza aver ricevuto riscontro alcuno dalla predetta Amministrazione.

Le scriventi OO.SS. ritengono, allo stato attuale, necessaria l’azione di sciopero a difesa dei diritti dei lavoratori (contrattualmente previsti dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della categoria), per il rilancio della Formazione Professionale Pubblica gestita da Roma Capitale, a difesa degli studenti in obbligo di istruzione e del diritto allo studio delle persone con disabilità e alla formazione continua dei cittadini romani, per l’assunzione piena di responsabilità politica e gestionale da parte dell’Amministrazione Capitolina, in osservanza dello Statuto di Roma Capitale, così come normato nella L.R. n: 5 del 2015 in merito al futuro della Formazione Professionale

CGIL FLC
Mara Sbragaglia

CISL Scuola Lazio
Giuliano Torcolini

UIL Scuola Lazio
Francesco Martello

SNALS/CONFSAL
Maria Rita De Santis

CIB-Unicobas
(per delega) Maurizio Monaldi