Un nuovo sportello legale, per i diritti delle persone con disabilità

Informazioni utili a tutelare legalmente le persone con disabilità nel rispetto dei loro diritti, con un particolare impegno nell’ambito della scuola: il nuovo servizio, frutto di una collaborazione della CGIL e della FLC (Federazione Lavoratori della Conoscenza) con lo Studio Legale Americo di Roma fornirà questo il nuovo Sportello legale a titolo gratuito e su tutto il territorio nazionale, rivolgendosi sia alle organizzazioni impegnate sui diritti delle persone con disabilità che ai privati cittadini.

Offrire tutte le informazioni utili a tutelare legalmente le persone con disabilità nell’accesso pieno alle tutele e ai sistemi di sostegno della condizione di fragilità previsti dalle norme, quando queste vengano ingiustamente negate o limitate, nonché fornire informazioni sui propri diritti e sugli strumenti oggi a disposizione affinché quegli stessi diritti siano rispettati e difesi in tutti i contesti della vita.

Garantire inoltre un’adeguata informazione e tutela ai genitori di figli e figlie con disabilità in ambito scolastico, in tutti i casi di mancato o parziale accesso alle opportunità previste dalle norme al fine di sostenere gli alunni e le alunne con disabilità  in maniera adeguata alla propria formazione scolastica.

Nasce con questi obiettivi – come informano l’Ufficio Nazionale per le Politiche Disabilità e quello di Roma e del Lazio della CGIL – un nuovo sportello legale rivolto alle organizzazioni impegnate sui diritti delle persone con disabilità, ma anche ai privati cittadini, per tutelare in ogni sua forma il diritto inviolabile delle persone con disabilità di poter condurre un’esistenza libera e dignitosa, così come previsto dalla Costituzione, dal Diritto Europeo, dalle Convenzioni Internazionali e dalla Legge in generale.