flc cgil

Autonomia Differenziata: 13 giugno in piazza Montecitorio per dire “NO”

Autonomia Differenziata: 13 giugno in piazza Montecitorio per dire "NO"

(Agenzia Nova) – Il 13 giugno, a partire dalle ore 17, “saremo in Piazza Montecitorio al fianco dei Comitati per il Ritiro di ogni Autonomia Differenziata e il Tavolo Noad, in concomitanza della discussione alla Camera dei deputati del ddl Calderoli, il disegno di legge relativo all’autonomia differenziata”. Continueremo a mobilitarci finché il disegno di legge non sarà ritirato”. Così, in una nota, la CGIL di Roma e del Lazio. “Saremo in piazza per chiedere ai deputati, a partire da quelli eletti nel Lazio, di proteggere la struttura costituzionale e i diritti delle cittadine e i cittadini. Già oggi esistono divari inammissibili tra le regioni italiane e all’interno dei territori stessi delle regioni, in termini di eguale garanzia e accesso a diritti fondamentali Per questo è fondamentale che si mettano in campo scelte politiche che guardino al superamento dei divari e all’attuazione della Carta Costituzionale, anziché proseguire sulla direzione di aggravare le disuguaglianze e le ingiustizie sociali”.

Condividi

Leggi anche

Più forti, insieme

Prendi parte, iscriviti alla CGIL

Per restare aggiornati

La newsletter della Conoscenza

Torna in alto