flc cgil

Precari CNR: il 3 luglio assemblea del personale

Prosegue la mobilitazione per garantire un lavoro stabile fino all’ultimo precario. Ll 3 luglio assemblea promossa da CGIL, CISL, UIL e Movimento Precari Uniti. Appuntamento a partire dalle ore 10:30

La FLC CGIL, FIR CISL e UIL Scuola RUA insieme al Movimento dei Precari Uniti CNR, organizzano per mercoledì 3 luglio 2024 dalle ore 10:30 presso l’aula Convegni del CNR, un’assemblea per trattare la grave situazione del precariato nell’Ente.

“Il cronico sottofinanziamento ordinario del sistema ricerca – si legge nel comunicato – costringe a un sempre maggiore ricorso a figure contrattuali a termine, sotto la spinta anche di finanziamenti “una tantum” come il PNRR, che per sua stessa natura può solo generare altro precariato. Ad oggi il CNR, il principale Ente di Ricerca Pubblica italiano, conta oltre 4.100 unità di personale precario”.

Per questo si chiede con forza “l’avvio di un percorso di stabilizzazione di tutti i precari mediante l’utilizzo di tutti gli strumenti di legge a disposizione. La stabilità lavorativa di centinaia di colleghe e colleghi, che contribuiscono al prestigio dell’Ente, è un diritto irrinunciabile che rivendichiamo anche alla luce dei tentativi di moltiplicazione delle figure precarie da parte del MUR, un passo indietro inaccettabile per i diritti di lavoratrici e lavoratori e un passo avanti verso l’ultraprecarizzazione della Ricerca Pubblica”.

“L’assemblea – concludono i promotori – sarà occasione per rilanciare la mobilitazione per garantire un lavoro stabile fino all’ultimo precario”.

Condividi

Leggi anche

Più forti, insieme

Prendi parte, iscriviti alla CGIL

Per restare aggiornati

La newsletter della Conoscenza

Torna in alto