Pubblicato il 31 marzo 2023 sulla Gazzetta Ufficiale (Concorsi ed Esami n. 25) e sul sito del MAECI il bando D.D. 4815/0191 per la selezione di docenti da inviare all’estero, area linguistica: francese, inglese, spagnola e tedesca.

Sono requisiti di partecipazione il servizio di ruolo di almeno 3 anni (oltre l’anno di prova ed escluso l’anno in corso), il possesso di una certificazione linguistica di livello almeno B2 per le aree messe a bando e la partecipazione ad un corso di intercultura e/o internazionalizzazione di almeno 25 ore.

La selezione è per titoli (con punteggio minimo di accesso di 13 punti, fino ad un massimo di 40 punti) e per colloquio (con punteggio minimo di idoneità di 36 punti e massimo di 60).

Le domande potranno essere presentate esclusivamente via piattaforma del MAECI entro e non oltre le ore 23.59 del 30 aprile 2023.

Clicca qui per consultare il prospetto delle classi di concorso che possono partecipare alla selezione, con indicazione dell’area linguistica richiesta.

Il personale può presentare domanda per una o più tipologie di istituzioni scolastiche messe a bando: chi intende partecipare alla selezione per più tipologie di istituzioni inoltra un’unica domanda, comprensiva delle tipologie richieste tra quelle previste, indicate con le sigle: SCI e SEU

È già disponibile il corso di preparazione di Proteo Fare Sapere.

Grave il comportamento del MAECI che, dopo un incontro del tutto interlocutorio nel mese di ottobre, non ha più fornito alcuna informativa preventiva né sui contenuti definitivi del bando, né sul funzionamento della piattaforma “fatta in casa”, né sullo stato delle graduatorie attualmente attive.

Purtroppo si tratta di una prassi consolidata negli ultimi mesi, durante i quali si è assistito ad una progressiva riduzione degli spazi di confronto.

La FLC CGIL ha chiesto chiarimenti.