flc cgil

Vertenza Scatto 2013: la FLC CGIL Roma e Lazio fa ricorso

scatto 2013

La FLC CGIL di Roma e Lazio propone un ricorso per il recupero del blocco dello scatto del 2013 nella progressione salariale per il personale scolastico. La vertenza si rivolge anche al personale AFAM per il recupero degli anni 2012 – 2014.

Il ricorso viene avviato a seguito della più recente sentenza della Corte di Cassazione sul tema, che riconosce l’anno 2013 ai fini della ricostruzione della carriera.

Come manifestazione di interesse ti chiediamo di compilare il seguente modulo google: https://forms.gle/ErTLnUBx123uCmte6

Compilato il form verrai ricontattato e convocato per stabilire tutti i dettagli.

Modello di diffida

Lo strumento giuridico più opportuno per la situazione è la diffida da inviare (conservando copia della diffida e delle ricevute) al Ministero: dal pdf qui sotto è possibile scaricare il nostro modello di diffida, utile a garantire future rivendicazioni per chi ha prestato servizio nel 2013 (anche per chi oggi è in pensione).

Filo Diretto – Recupero blocco dello scatto 2013

La seconda puntata di questa nuova rubrica verrà trasmessa martedì 16 luglio alle ore 14.00, in diretta sui nostri canali YouTube e Facebook. 

Parleremo della vertenza per il recupero del blocco scatto 2013 nella progressione salariale per il personale scolastico, e delle modalità che la FLC CGIL Roma e Lazio sta seguendo per fare ricorso.  

Lo faremo con Roberta Nardi, Segretaria generale della FLC CGIL Roma Sud, Pomezia, Castelli, e con Nicolò Ollino, Segreteria FLC CGIL Roma Sud, Pomezia, Castelli e referente Ufficio legale regionale FLC CGIL.

Condividi

Leggi anche

Più forti, insieme

Prendi parte, iscriviti alla CGIL

Per restare aggiornati

La newsletter della Conoscenza

Torna in alto