Nella mattina di oggi, Venerdì 2 Ottobre, i componenti del gruppo neofascista di Blocco studentesco si sono resi protagonisti di un'azione arrogante e violenta: alcuni di questi infatti, si sono introdotti all'interno del Liceo Classico Augusto. Una volta forzato l'ingresso, hanno distribuito dei volantini di protesta arrecando disturbo e correndo per i corridoi della scuola, finendo la loro irruzione...
Il decreto Rilancio - DL 34 del 19 maggio 2020 convertito con modificazioni dalla Legge 77 del 17 luglio 2020, art. 231 bis, ha istituito il cosiddetto organico COVID o organico di emergenza, ovvero posti aggiuntivi di personale docente e ATA che si sommano alle dotazioni organiche ordinarie. Questi posti hanno natura di supplenze temporanee attivate sino al termine delle lezioni, ovvero l'ultimo giorno di scuola, infatti le convocazioni dei supplenti vengono...
Con le scuole costrette a funzionare a ranghi ridotti a causa della mancanza di strutture, arredi adeguati (banchi) e sotto organico a causa dei ritardi nelle assunzioni e  nella gestione delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze aggiungere l'onere di dover pure gestire il concorso per 66 mila candidati è un errore, una scelta che stressa un sistema di istruzione già in...
Il giorno 18 settembre 2020, si è tenuto un incontro, promosso dalla Dirigente dell’ATP di Roma, tra la stessa e le OO.SS. della scuola della Provincia di Roma avente per oggetto l’andamento delle procedure di convocazione, dalle graduatorie provinciali, del personale docente e ATA per la stipula di contratti di supplenza su posti vacanti e/o disponibili fino al 30...
Da viale Trastevere arriva una nuova nota sulle supplenze, la 1588 dell’11 settembre 2020, che fornisce chiarimenti sulle convocazioni dei supplenti da GPS e sulla validazione dei punteggi da parte degli aspiranti. Cosa prevede la nota La fase della validazione delle graduatorie prevista dall’OM 60 del 10 luglio 2020 porta alla definizione di una anagrafe dei docenti, che è una banca dati stabile dei titoli e...
Tra le tante criticità denunciate dalla Cgil sulla riapertura delle scuole, particolare attenzione va posta alla condizione dei tanti ragazzi e bambini disabili che il 14 torneranno in classe. Per loro, l’anno scolastico interrotto per l’emergenza Covid ha significato isolamento, solitudine e, spesso, anche regressione. La riapertura delle scuole significa il ritorno alla vita e alla normalità. “Quest’anno più...